Itinerario 2: oasi verde

Parco Naturale della Maremma Toscana
E’ situato nel sud di Grosseto, a meno di un’ora d’auto dal resort. E’ una catena di colline impervia e selvaggia, circondata da paludi, pinete, campi coltivati e pascoli, che discende verso il mare con spiagge sabbiose e scogliere. Gli incontri con i tori maremmani o i cinghiali e le volpi sono all’ordine del giorno.

Riserva Bioenergetica di Scarlino-Poggio Spedaletto
Questa riserva naturale è il prolungamento dell’oasi faunistica del Padule e delle Costiere. Nella zona sono stati rilevati insediamenti di epoca etrusca. Nella Riserva, vivono e si riproducono civette, barbagianni e alcuni coppie di gheppio.

La riserva di Castiglion della Pescaia
È considerata la più significativa area umida italiana. È a ridosso della pineta e della spiaggia di Castiglione della Pescaia e si allunga sulla pianura che collega la stazione balneare con Grosseto.