Azienda agricola

L’AZIENDA AGRICOLA

La Tenuta Col di Sasso è un’antica tenuta ottocentesca, distribuita attualmente su 80 ettari composti principalmente da macchia mediterranea, olivi, querce, sughere. Un tempo si estendeva ben oltre gli attuali confini, tanto che tutto il territorio dalla collina alla pianura della Beccanina apparteneva ad essa. Nella parte alta della Tenuta, su Col di Sasso, svetta la villa padronale, da cui si domina la valle e ai piedi della quale i pastori avevano organizzato le loro capanne per i pascoli. Più a valle, il Campo di Chiara, dedicato all’omonima santa, era il centro della vita dell’azienda, con la sua cantina, il frantoio, le officine, l’ovile e la casa del pastore, che già figura nel catasto leopoldino della prima metà dell’800. Nella parte pianeggiante dell’azienda, invece, il maestoso podere de La Beccanina, un tempo appartenuto alla famiglia Beccani, da cui prende il nome, con i suoi contrafforti e la sua torre, ospitava un allevamento di bovini e suini, oltre che un granaio. Era infatti circondata da immensi campi di grano. Di questa grande azienda ancora oggi rimane una forte impronta storica, visibile negli edifici, nell’arredamento e nell’atmosfera che vi si respira. Tuttora si raccolgono le olive, da quegli olivi secolari che hanno tronchi talmente grandi da essere diventati essi stessi delle opere d’arte. L’antico frantoio, con la sua macina a pietra e le sue presse, è tuttora installato dove un tempo i buoi facevano girare le grosse ruote. Accanto, l’olio viene tenuto a decantare negli orci, come una volta. L’olio della Tenuta Col di Sasso deriva da olivi IGP ed è biologico, in quanto non è applicato alcun trattamento. Oltre agli olivi, le sughere sono numerosissime soprattutto nella parte alta della Tenuta. Dalla demaschiatura dei tronchi, effettuata da uomini padroni di questo mestiere antico, si ottiene il sughero, utilizzato in tutto il mondo.